Benvenuti in SHOPINCOMO

  • shopincomo; negozi storici, commercio, regione lombardia; distretto urbano del commercio, shopping a comoLe attività commerciali e artigianali che hanno almeno 50 anni di attività documentata, siano essi storiche attività, negozi/locali storici o insegne storiche e di tradizione, possono ottenere il riconoscimento e l’iscrizione all’apposito registro regionale dei NEGOZI E LOCALI STORICI.

    Chi possiede i requisiti richiesti viene riconosciuto come storico tramite un apposito decreto e iscritto nel relativo registro che consente di partecipare ai bandi di finanziamento attivati da Regione Lombardia.

    Per saperne di più visita direttamente la pagina dedicata sul sito di Regione Lombardia

  • avviso pubblico; shopincomo; franchising; franchisee; franchisor; regione lombardia; manifestazione di interesse; distretto urbano del commercioComo aderisce all’iniziativa della Regione che metterà 500mila euro a disposizione dei franchisee

    Il mondo del Franchising lombardo conta oggi 240 brand (26% del totale italiano) e circa 8.500 punti vendita (16% del totale italiano) per commercio e servizi, con un fatturato che pesa per circa l’1% del PIL regionale.

    Forte di queste premesse, Regione Lombardia ha approvato e finanziato il progetto pilota “FARE IMPRESA IN FRANCHISING IN LOMBARDIA” quale azione incentivante di sostegno alle micro e piccole imprese commerciali, della ristorazione e dei servizi che riconvertono o aprono unità locali in franchising in aree urbane a rischio di indebolimento dell’offerta commerciale.

    Le nuove affiliazioni in franchising non sono da intendere quali modalità per concorrere alle tradizionali forme di commercio di vicinato: si collocheranno invece nell’ambito di nuove opportunità di concentrazione dei punti vendita e di amplia­mento della gamma di servizi offerti per consolidare e sviluppare l’attrattività del territorio valorizzando il commercio in sinergia con il turismo.

    Nella prima fase del progetto, Regione Lombardia ha sondato l’interesse dei Franchisor raccogliendo le proposte di un centinaio di grandi marchi.

    62 di questi sono potenzialmente interessati ad una nuova apertura a Como: l’obiettivo è ora di far incontrare i proprietari degli immobili commerciali con gli operatori e i commercianti.

    Il Comune di Como ha quindi pubblicato due avvisi per la raccolta di manifestazioni di interesse rivolti, rispettivamente:

    • ai proprietari di locali sfitti e l’altro
    • agli aspiranti franchisee (o a quanti vogliano riconvertire la propria attività).

    Gli avvisi sono visionabili tramite l’Albo Pretorio del Comune (clicca qui per visualizzare la pagina) oppure posso essere scaricati direttamente dai link in fondo a questo articolo.

    Nella fase finale del progetto, indicativamente prevista per la fine del 2015, Regione Lombardia pubblicherà l’apposito Bando che raccoglierà le candidature dei franchisee e li metterà in contatto con i franchisor e i proprietari immobiliari: l’obiettivo è di aprire i primi punti vendita nella primavera del 2016.

    Per maggiori informazioni sul progetto è possibile fare riferimento sito di Regione Lombardia cliccando qui.

  • mercato coperto; grossisti; comune di como; shopincomo; distretto del commercio di comoConclusi i lavori di recupero presso il padiglione ex-grossisti del Mercato Coperto, l’assessorato al Commercio del Comune di Como ha pubblicato il Bando per la raccolta di manifestazioni di interesse per la concessione degli spazi agli Operatori. 

    Il testo dell'Avviso, già pubblicato sul sito del Comune di Como nella sezione Albo Pretorio On line/Avvisi, è scaricabile anche dal link in fondo a questo articolo.

    Le proposte dovranno essere presentate entro il prossimo 14 settembre. 

    Ulteriori informazioni possono poi essere ottenute qui.

    Per scaricare il testo dell'avviso cliccare qui sotto:

  • Sono oltre 40 i Punti Vendita che hanno già risposto al questionario proposto dal Distretto Urbano del Commercio per segnalare la disponibilità presso la propria Sede di:

    - collegamento WiFi

    - allestimenti e servizi specifici per i bambini e le famiglie

    - disponibilità dei servizi igienici

    - supporto per gli utenti portatori di handicap

    La raccolta dei dati si concluderà martedì 1 settembre 2015: tutti i Punti vendita all'interno del DUC che non hanno ancora risposto al questionario possono ancora farlo a questo indirizzo: https://docs.google.com/forms/d/15WUC2874PTmZkFD0aOfAhVKbKRgYcfsB0CXP0cu...

    Per informazioni: info@shopincomo.com

     

  • co vadis; parcheggio; como; shopping; shopincomo; autosiloConoscere la disponibilità di posto negli autosilo cittadini in maniera immediata e gratuita? Ora è possibile grazie a CO Vadis.

    La App, già scaricabile gratuitamente dagli store di Android, IOs e Windows Phone, mostra in tempo reale la disponibilità di 7 tra i principali autosilo della convalle e delle zone limitrofe.

    Una volta lanciata, è sufficiente selezionare la struttura più congeniale per attivare il navigatore GPS che guida verso di essa: se poi i posti incominciano a scarseggiare durante il tragitto, è la stessa App a darne avviso e a proporre di selezionare un altro autosilo.

    Una volta giunti a destinazione, si può infine scegliere come continuare: Co Vadis contiene anche i riferimenti delle stazioni del bike sharing oltre ai collegamenti agli orari e alle tratte dei principali mezzi di trasporto.

    Co Vadis, tra le poche nel suo genere create e messe a disposizione da una pubblica amministrazione, è una App innovativa sviluppata dal Comune di Como insieme al Politecnico di Milano ed è stata cofinanziata da Regione Lombardia nell’ambito del programma di intervento “Como nel cuore d’Europa (con l’Europa nel cuore)”. 

    Per scaricarla è sufficiente cercarla nello store del proprio smartphone oppure seguire questo link.

  • Dato il caldo intenso delle ultime settimane, gli appuntamenti con il kinderheim del 25 luglio e del 1 agosto sono stati posticipati.

    Queste le nuove date:

    5 - 12 - 19 - 26 settembre

    3 ottobre

    A presto!

  • kinderheim; como; shopincomo; piazza martinelli; spazio dei bambini, children; fun; giochi; animazione; Piazza Martinelli, realizzata nell’area dell’ex Fulda, torna ad animarsi con l’evento estivo dedicato ai bambini.

    8 gli eventi programmati, sempre dalle 15 alle 17, tra il 4 luglio e il 26 settembre.

    Il KINDERHEIM è aperto a tutti i bambini tra i 4 e i 9 anni che possono registrarsi in loco accompagnati dai genitori.

    Non solo giochi ma anche attività educative, quelle condotte dall’Associazione Culturale Erewhon, in grado di attrarre e appassionare bambini sia italiani che stranieri: tutti sono coperti dall’assicurazione stipulata dalla stessa Associazione.

    Per i genitori, la sicurezza di lasciare i propri figli alle cure di animatori competenti e la libertà di potersi dedicare allo SHOPPING e alla SCOPERTA DELLA CITTA'.

    L’iniziativa, che giunge alla sua terza edizione continuando ad essere completamente gratuita, è stata realizzata dal Comune di Como in collaborazione con il Distretto Urbano del Commercio SHOPINCOMO e con il supporto di Regione Lombardia nell’ambito del Programma di Intervento “Como nel cuore d’Europa (con l’Europa nel cuore)”.

    In caso di maltempo, il kinderheim si sposterà al coperto presso la Sede adiacente della Circoscrizione 7.

  • La cabina di regia del Distretto Urbano del Commercio ha deliberato all’unanimità l’adesione di SHOPINCOMO all’iniziativa ZTL Zone To Live promossa dall’associazione culturale no profit HIC, la stessa che lo scorso anno ha organizzato “My Secret Dinner” sul lungolago di Cernobbio.

    Durante i mesi di Expo, l’associazione inviterà tutti i commercianti e gli artigiani, del centro e non, ad organizzare momenti coordinati di animazione dal tardo pomeriggio fino a dopo il tramonto, per “prolungare la propria vetrina sul suolo antistante il punto vendita” e “raccontare, rappresentare e spiegare i propri prodotti: non solo mostrarli”.

    Alla riunione, presieduta dall’assessore alle Attività Economiche del Comune di Como Paolo Frisoni e condotta dal manager del Distretto Urbano del Commercio, Lorenzo Donegana, erano presenti tutti i partner di SHOPINCOMO che si sono espressi con entusiasmo a sostegno dell’iniziativa di cui si è fatta portavoce Confartigianato Imprese.

    Gli eventi avranno inizio con l’estate e potranno proseguire fino a settembre e già nei prossimi giorni l’associazione inizierà a promuovere l’iniziativa e a raccogliere le adesioni degli esercenti. “Si tratta di un’iniziativa per riappropriarsi da un lato di spazi pubblici e per vivere diversamente la città e dall’altro offre ai negozi la possibilità di una nuova risorsa di scambio personale e commerciale” commentano gli organizzatori.

  • comomaps; comoitinerari; eredità voltiana; città razionalista; città romana; città medievale; mercato coperto; mercato delle mercerie; shopping; turismo; arte; culturaL’eredità voltiana

    La città razionalista

    La città romana

    La città medievale

    Le vie dei mercati

    Sono questi gli itinerari dell’attrattività ideati per fare conoscere le tappe fondamentali dell’arte e della cultura di Como e che si snodano attraverso le vie dello shopping.

    Sono oltre 70 i totem ComoMAPs e ComoITINERARI che guidano da un monumento all’altro e ne raccontano la storia: lo shopping diventa così anche scoperta e cultura.

    L’eredità voltiana parte dal Tempio dedicato allo scienziato e attraversa il centro fino al Liceo omonimo, dove insegnò, per terminare nella piazza della funicolare (che porta al faro di Brunate eretto per celebrare il 100 anniversario della sua morte) da cui si può ammirare uno splendido panorama del lago.

    L’itinerario razionalista attraversa la città e congiunge l’Asilo Sant’Elia alla Casa del Fascio fino a riunirsi in riva al lago con l’itinerario voltiano.

    La Como medievale e la Como romana si snodano e si incrociano principalmente all’interno delle mura: punto ideale per iniziare la loro scoperta è il capiente autosilo di Viale Lecco alla cui base sono visitabili i resti delle antiche terme romane.

    Le vie dei mercati, infine, si legano al razionalismo passando per il Mercato Coperto (dove sorgerà a breve anche la nuova piazza coperta del commercio e degli eventi nell’ex padiglione dei grossisti) e proseguono verso il mercato delle mercerie e la via Milano, l’antico Burg Drizz che ospita oltre 150 negozi.massimo clerici; tokamachi; como; turismo; lago di como; itinerari dell'attrattività; città di volta; alessandro volta; razionalismo; casa del fascio; tempio voltiano

    A questo punto non resta che iniziare la scoperta della città: se non sapete da che monumento partire…iniziate con un negozio. Sono oltre 450 quelli presenti sulla SHOPINCOMO App!

  • Cerchi una giacca? Una camera per ospitare gli amici? Un buon caffè?

    Scarica la APP di SHOPINCOMO e scopri dove trovarlo, come raggiungerlo e dove parcheggiare in città.

    Fare shopping a Como non è mai stato così facile!

    Sono oltre 450 i punti vendita che hanno già aderito e il loro numero continua a crescere: ricercali in base alla distanza, alla categoria merceologica o alle marche che vendono.

    E' SEMPLICE e BASTANO POCHI SECONDI: scarica la APP di SHOPINCOMO sul tuo smartphone cliccando qui: http://shopincomo.comune.como.it/it/download-app oppure inquadrando il QR code presente sui Totem ComoItinerari e ComoMAPs.

    La APP è compatibile con i dispositivi Android, Apple e Windows Phone ed è GRATIS.

    SHOPINCOMO: il tuo shopping a Como!

Pagine