News & Eventi

  • Looking for a new pair of shoes? A hotel? A good cup of coffee?

    Download SHOPINCOMO APP and discover where to find it, how to get there and where to park in town!

    More than 500 stores have already joined the APP and their number keeps growing: spot them out by distance, by category or by the brands they sell.

    IT'S SIMPLE AND TAKES JUST A FEW SECONDS: download the APP on your smartphone by clicking:http://shopincomo.comune.como.it/it/download-app.

    The SHOPINCOMO APP is available for Android, Apple and Windows Phone devices and it's FREE .

    SHOPINCOMO : it's easy to shop in Como!

  • E' stato pubblicato sull'Albo Pretorio del Comune l'avviso che offre a 25 attività di somministrazione l'opportunità di rendersi protagonisti dell'accoglienza cittadina in occasione di EXPO 2015.

    Come? Con un cappuccino!

    Per aderire, è sufficiente compilare il modulo (scaricabile seguendo il link qui in fondo) e confermare la disponibilità del proprio esercizio di somministrazione a erogare almeno 100 cappuccini a un prezzo massimo di € 1,22 a tutti coloro che consegneranno lo speciale coupon che il Comune sta sviluppando.

    Sarà il Comune di Como (e non il pubblico) a pagare tutti i cappuccini che verranno erogati (massimo 500 per ciascuna attività): unico onere per gli esercenti sarà di accettere i coupon, verificarne l'originalità (saranno provvisti di ologramma anticontraffazione e numero seriale) e consegnarli al Comune che autorizzerà ad emettere apposita fattura.

    Tutte le attività che entreranno a far parte dell'iniziativa, verranno inoltre citate sui materiali di comunicazione dedicati alla campagna (sito web, affissioni, pubblicazioni, gli stessi coupon, etc).

    Questo il link per visionare e scaricare l'avviso: http://ulisse.comune.como.it/ULISS-e/Bacheca/coatti02.aspx?bac_codice=60&SORT=DDPUB&idSessione=vc12vi45rgr1an34ouqbfc55&men_id=00.00.10: 

    Le iscrizioni saranno aperte fino a lunedì 8 dicembre ore 12,00

  • Inquadra il QR Code e scarica la APP di SHOPINCOMO...è gratis!

    Con la APP potrai individuare facilmente oltre 500 negozi e selezionarli in base alla categoria merceologica e ai prodotti che vendono.

    Potrai anche cercare le tue marche preferite e trovare chi le vende per raggiungerle velocemente grazie alle indicazioni fornite in tempo reale.

    Il parcheggio? Pianifica il tuo shopping da casa e scopri il posto auto più vicino a quello che cerchi.

    SHOPINCOMO: lo shopping a portata di mano

    La APP è disponibile per dispositivi Android, Windows Phone e Apple.

  • AVVISO PUBBLICO PER LA DISPONIBILITA’ DI 72 ACCESSI GRATUITI ED ULTERIORI 50 ACCESSI AGEVOLATI AL SERVIZIO DI FIDELIZZAZIONE IN COALITION ORGANIZZATO DAL DISTRETTO URBANO DEL COMMERCIO TRAMITE L’AZIENDA CARDUNITY SRL

     

    PROROGATI I TERMINI PER LA PRESENTAZIONE

    DELLE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE

  • Como, 20 maggio 2014

    E’ stato pubblicato sull’Albo Pretorio del Comune di Como l’avviso pubblico per stilare la graduatorio dei 72 esercizi commerciali che potranno accedere gratuitamente al servizio e quella per i successivi 50 che godranno di uno sconto pari alla metà circa del costo di iscrizione.

    Il servizio di fidelizzazione, organizzato da SHOPINCOMO (che ha unito gli sforzi del Settore Attività Produttive e del Settore Turismo del Comune di Como) con il contributo di Regione Lombardia e sottoscritto dalla Camera di Commercio di Como nonché da tutte le Associazioni di categoria Partner (Confcommercio, Confesercenti, CNA, Confartigianato, Unindustria e Compagnia delle Opere) verrà gestito da Cardunity Srl di Lecco che si è aggiudicata la gara d’appalto.

    Obiettivo del Servizio, è quello di costituire un sistema di fidelizzazione - analogo a quelle delle catene della grande distribuzione e dei franchising – riservato ai punti vendita cittadini.

    Attraverso una CARD, gratuita e dotata di codice a barre e banda magnetica, gli acquirenti accumuleranno sconti da spendere di nuovo all’interno del circuito invogliando così il ritorno in città.

    Lato loro, i commercianti (tra cui anche gli albergatori e i ristoratori) e gli artigiani, avranno la possibilità di conoscere non solo le abitudini di acquisto dei propri clienti ma anche di ricontattarli per proporre le loro offerte aumentando così’ fa pedonalizzazione del proprio punto vendita.

    SHOPINCOMO, infine, userà i dati raccolti per studiare, pianificare e comunicare le attività e le promozioni future del Distretto Urbano del Commercio che si concretizzeranno anche attraverso lo strumento digitale direttamente legato alla APP recentemente inaugurata e già disponibile sullo store di Android (a breve anche su quello di Apple e di Windows).

    La stessa CARD, darà anche accesso ai musei civici e ad altri luoghi di interesse in maniera vantaggiosa o addirittura gratuita e potrà in futuro allargare le proprie funzioni arrivando ad includere i parcheggi e i mezzi di trasporto pubblico.

    L’avviso pubblico resterà valido fino al prossimo 3 giugno, quando si concluderà la raccolta delle manifestazioni di interesse: la graduatoria verrà redatta in base alla data e all’ora di protocollo delle stesse.

    La trasmissione della manifestazione di interesse non rappresenterà in alcun modo un’adesione al servizio ma permetterà agli interessati di prenotarsi per valutare, ed eventualmente accettare, in via prioritaria e vantaggiosa le opportunità del sistema.

    Per consultare l’avviso:

  • Como, 20 maggio 2014

    E’ stato pubblicato sull’Albo Pretorio del Comune di Como l’avviso pubblico per stilare la graduatorio dei 72 esercizi commerciali che potranno accedere gratuitamente al servizio e quella per i successivi 50 che godranno di uno sconto pari alla metà circa del costo di iscrizione.

    Il servizio di fidelizzazione, organizzato da SHOPINCOMO (che ha unito gli sforzi del Settore Attività Produttive e del Settore Turismo del Comune di Como) con il contributo di Regione Lombardia e sottoscritto dalla Camera di Commercio di Como nonché da tutte le Associazioni di categoria Partner (Confcommercio, Confesercenti, CNA, Confartigianato, Unindustria e Compagnia delle Opere) verrà gestito da Cardunity Srl di Lecco che si è aggiudicata la gara d’appalto.

    Obiettivo del Servizio, è quello di costituire un sistema di fidelizzazione - analogo a quelle delle catene della grande distribuzione e dei franchising – riservato ai punti vendita cittadini.

    Attraverso una CARD, gratuita e dotata di codice a barre e banda magnetica, gli acquirenti accumuleranno sconti da spendere di nuovo all’interno del circuito invogliando così il ritorno in città.

    Lato loro, i commercianti (tra cui anche gli albergatori e i ristoratori) e gli artigiani, avranno la possibilità di conoscere non solo le abitudini di acquisto dei propri clienti ma anche di ricontattarli per proporre le loro offerte aumentando così’ fa pedonalizzazione del proprio punto vendita.

    SHOPINCOMO, infine, userà i dati raccolti per studiare, pianificare e comunicare le attività e le promozioni future del Distretto Urbano del Commercio che si concretizzeranno anche attraverso lo strumento digitale direttamente legato alla APP recentemente inaugurata e già disponibile sullo store di Android (a breve anche su quello di Apple e di Windows).

    La stessa CARD, darà anche accesso ai musei civici e ad altri luoghi di interesse in maniera vantaggiosa o addirittura gratuita e potrà in futuro allargare le proprie funzioni arrivando ad includere i parcheggi e i mezzi di trasporto pubblico.

    L’avviso pubblico resterà valido fino al prossimo 3 giugno, quando si concluderà la raccolta delle manifestazioni di interesse: la graduatoria verrà redatta in base alla data e all’ora di protocollo delle stesse.

    La trasmissione della manifestazione di interesse non rappresenterà in alcun modo un’adesione al servizio ma permetterà agli interessati di prenotarsi per valutare, ed eventualmente accettare, in via prioritaria e vantaggiosa le opportunità del sistema.

     

  • Sabato 12 e sabato 19 aprile, tra le 15,00 e le 18,00, verrà allestito presso la Piazza Martinelli, centralissima e specificamente attrezzata allo scopo, uno spazio dedicato ai più piccoli che verranno accompagnati in una serie di attività ricreative e educative.

    Il servizio, completamente gratuito, prevede l’iscrizione in loco ed è dedicato ai bambini tra i 3 e i 10 anni: una squadra mista di educatori professionali del Comune di Como e, per la prima volta, di volontari, si occuperà del loro divertimento durante il pomeriggio.

    I genitori, nel frattempo, potranno dedicarsi allo shopping: l’iniziativa è infatti stata promossa da Shopincomo – il Distretto Urbano del Commercio di Como – nell’ambito della campagna promozionale che sta conducendo sia in Italia che in Canton Ticino e dedicata alla promozione del commercio di vicinato della città.

    L’operazione si configura come un primo esperimento che i promotori auspicano di poter replicare: per questo, quando torneranno presso l’area per riprendere i figli, ai genitori verrà proposto un questionario con cui valutare l’attività e fornire spunti per le future repliche.

  • Il tuo shopping a cielo aperto ... click per visualizzare il filmato.

  • ShopinComo tra arte, storia e cultura si prepara per Expo2015

    Al via in Ticino la campagna promozionale del Distretto Urbano del Commercio di Como

    Shopincomo, il Distretto Urbano del Commercio di Como, inizia oggi la campagna promozionale promossa e ideata dal Comune di Como in collaborazione con Camera di Commercio, Confcommercio e sostenuta da Regione Lombardia attraverso il Bando che ha finanziato le iniziative a favore del sostegno alle imprese e all’attrattività turistica in funzione di Expo 2015.

    Le eccellenze cittadine, da ricordare al pubblico o da fare conoscere ai turisti, sono al centro della campagna:

    • Lo shopping: grandi marche e unicità di un artigianato di eccellenza, boutique e mercati storici;
    • L’accoglienza: la capacità e la professionalità degli operatori comaschi sono da sempre riconosciute e enfatizzate anche di recente dalla campagna “La Cultura del Sorriso” promossa da Confcommercio;
    • I servizi: le diverse modalità per raggiungere la città; il kinderheim allestito per l’occasione in piazza Martinelli;
    • L’arte, la storia e la cultura, riassunte negli itinerari dell’attrattività, nella splendida cornice del lago.

    Variegato e completo il media mix con cui si punta al pubblico, in particolare a quello del Canton Ticino, da sempre affezionato alla città e al quale si ricorda anche la convenienza degli acquisti fatti in Italia: tutti i cittadini extra UE, infatti, possono recuperare, tramite una semplice procedura, l’IVA italiana e ottenere un risparmio fino al 22%: potranno avere maggiori dettagli direttamente dai commercianti e dal volantino che riceveranno.

    Da oggi iniziano le affissioni nel territorio elvetico (concentrate tra Chiasso, Mendrisio e Lugano) e in quello italiano (non solo gli assi di accesso dalla Svizzera ma anche le principali direttive dall’Italia); in contemporanea, partiranno gli spot su Espansione TV che verranno seguiti domani da quelli su RSI- LA 1. Aprile si inaugurerà con un volantinaggio in Svizzera (circa 14mila invii per un totale stimato in 40mila contatti) e la promozione si affaccerà anche sul totem a led del valico autostradale di Brogeda.  La campagna si prolungherà fino a Pasqua.

    L’obiettivo è sostenere le imprese commerciali attirando la clientela nelle vie cittadine: per questo non si punta solo ai cittadini elvetici ma anche a quelli italiani offrendo una città perfettamente in grado di competere con i centri commerciali in virtù delle sue eccellenze e dell’unicità esperienziale che propone.

    Il Distretto Urbano del Commercio, per l’anno in corso, mette a disposizione per la comunicazione, un budget di 37mila euro: su questa prima campagna ne utilizzerà il 50% circa mentre è già iniziata la pianifica di altri interventi che saranno promossi tra la stagione turistica e l’inizio dell’autunno.

    “Sono molto soddisfatta di questa iniziativa che rappresenta solo il primo dei vari progetti del Distretto Urbano del Commercio che diventeranno visibili a tutti a breve giro e comunque prima della stagione turistica - commenta l’assessore alle Attività Produttive del Comune di Como Gisella Introzzi - In un momento economico come questo, la capacità di fare squadra intorno a un obiettivo comune non è una velleità ma un obbligo, in particolare quando si trattano temi, complessi e costosi, come quello della promozione: difficilmente accessibile al singolo interprete, diventa strumento ampio e potente se coordinato nell’ambito di un’azione comune”. Questa iniziativa del Distretto Urbano del Commercio, di cui la nostra associazione è tra i membri fondatori insieme al Comune e alla Camera di Commercio, rappresenta un sostegno concreto e reale per i commercianti - aggiunge Giansilvio Primavesi, presidente di Confcommercio Como - Giunge poi in un momento difficile ma anche importante e particolare: da un lato la congiuntura economica che si ripercuote nelle difficoltà di tante aziende, dall'altro la necessità e la forte volontà di preparare al meglio la nostra città in vista di Expo 2015”. “Sono molto soddisfatto dell'impegno profuso in questa iniziativa da tutti i partner di Shopincomo - conclude Ruggero Spinelli della Camera di Commercio di Como - La promozione della nostra città, man mano che ci avviciniamo alla stagione turistica, è fondamentale anche per il suo cammino verso Expo 2015. Ci auguriamo che questa iniziativa, che non resterà isolata, non solo ci porti nuovi visitatori ma che li induca a ritornare sempre più spesso anche in futuro”. 

  • Venerdì 29 novembre le vie e le piazze della città torneranno ad illuminarsi per il Natale.

    Anche quest’anno SHOPINCOMO ha organizzato questa importante iniziativa che renderà ancora più accoglienti le principali mete dello shopping cittadino.
    Rispetto agli scorsi anni, c’è stato il coinvolgimento di nuove realtà tra cui la via Bellinzona - che ha aderito in maniera massiccia – e il mercato delle mercerie che – superate le ultime verifiche tecniche – potrà portare le luminarie a ridosso delle mura a partire dalla prossima settimana.

    Pur nella difficile contingenza del momento, l’adesione dei commercianti e degli artigiani è stata massiccia tanto che – nonostante il termine della raccolta fosse stato fissato per lo scorso 7 novembre – continuano tuttora a pervenire le adesioni.

    Il progetto ripropone alcuni degli elementi già visti lo scorso anno che – grazie alla collaborazione attiva di alcuni commercianti – è stato ulteriormente potenziato mantenendo lo stesso costo della scorsa edizione; quest’anno, inoltre, tutti gli esercizi aderenti all’iniziativa saranno riconoscibili grazie alla vetrofania che esporranno sulle loro vetrine.
    Alta è stata l’attenzione per l’ambiente con l’utilizzo prevalente di luci a led a basso consumo.

    La raccolta delle adesioni è stata coordinata dal Manager del DUC e i moduli sono stati ritirati direttamente dal personale Comunale.

    In alcune situazioni, come ad esempio per la via Diaz, sono state individuate soluzioni particolari collaborando a stretto contatto con i commercianti più attivi per esaltare la particolarità della propria posizione; solo poche, infine, sono le vie e le piazze che non sarà possibile illuminare a causa del basso numero di adesioni.

    Così commenta il Sindaco Lucini “Sono molto soddisfatto del successo di questa iniziativa che, in sinergia con gli altri progetti portati avanti dall’Amministrazione, porta a compimento un’altra azione atta a migliorare l’attrattività della città che si prepara a festeggiare in Natale nel migliore di modi, dimostrando insieme la capacità di reazione dei nostri commercianti anche in un momento difficile come questo”.

    Si esprime così l’Ass. Introzzi “Voglio esprimere il mio sentito ringraziamento verso i commercianti, gli artigiani e tutti gli operatori che anche quest’anno, nonostante il momento non certo facile, hanno voluto condividere l’obiettivo di rendere la città ancora più accogliente in occasione delle Festività. Ringrazio inoltre i dipendenti Comunali e tutti coloro che si sono impegnati per rendere il progetto ancora più bello rispetto allo scorso anno”.

الصفحات